Testamento biologico in 7 paesi del Friuli

Accordo fra l’Associazione intercomunale del Cervignanese (Bassa friulana) e l’Ordine dei notai di Udine.

I sette Comuni aderenti hanno ritenuto opportuno istituire il testamento biologico, ovvero la raccolta delle dichiarazioni di volontà anticipate di fine vita, dei cittadini che risiedono nei loro territori.

I cittadini potranno esprimere anche scelte “post mortem”, relative alla donazione di organi o alla cremazione.

Per approfondire leggi l'articolo su Il Piccolo

Il modulo che sarà sottoscritto in presenza del notaio potrà a breve essere scaricato anche dal sito del Comune di Ruda

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS FeedPinterest
Pin It

Powered by Opengraph S. e T. - Note Legali - Ultimo aggiornamento 19 aprile 2019