Il premio ″Nicolino d'oro″ 2018 ad Anna Cannone, direttrice dell'Hospice Aurelio Marena

Ogni città a il suo premio per chi ha "servito" in modo particolare e in ambiti diversi la comunità locale.

Milano ha l'Ambrogino d'oro e Bitonto il Nicolino d'oro.

Quest'anno è stato conferito ad Anna Cannone, direttrice dell'Hospice Aurelio Marena della Fondazione Santi Medici Cosma e Damiano di Bitonto, nostro Socio.

 

«Il premio relativo alla "sezione sociale" è stato attribuito all'opera della direzione dell'Hospice che ha saputo, come equipe multidisciplinare, coniugare cura e professionalità, responsabilità e dignità verso chi soffre nel corpo, verso chi vive il tempo della malattia inguaribile.... Il premio assegnato alla direttrice dell'Hospice è un riconoscimento al bene che tutti gli operatori, i volontari e i responsabili tentano di realizzare, ogni giorno, non solo come lavoro ma come servizio nei confronti di coloro che versano in situazioni di grave disagio». Sono le parole di don Vito Piccinonna, presidente della Fondazione.

Per saperne di più leggi l'articolo su Bitontolive

Per conoscere meglio la Fondazione e il suo Hospice clicca qui

 

Ad Anna Cannone, amica da anni, e alla Fondazione tutta i nostri più vivi complimenti

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS FeedPinterest
Pin It

Powered by Opengraph S. e T. - Note Legali - Ultimo aggiornamento 12 dicembre 2018