Sì delle Regioni al decreto per registrare le DAT

La Conferenza Stato-Regioni ha dato il via libera, nella seduta del 25 luglio 2019, al decreto del Ministero della Salute per la creazione della Banca dati nazionale sulle Disposizioni Anticipate di Trattamento (DAT).

Il decreto, inviato dal ministro della Salute Giulia Grillo alle Regioni lo scorso 7 giugno, stabilisce le modalità di registrazione delle DAT e definisce il funzionamento e le modalità di accesso della Banca dati in cui sono contenute.

Per approfondire leggi:

Per leggere e/o scaricare il testo del decreto clicca qui

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS FeedPinterest
Pin It

Powered by Opengraph S. e T. - Note Legali - Ultimo aggiornamento 24 agosto 2019